Programma

< Indietro

PRECI 2011
PIANTAMAGGIO

Comune di Preci (PG) Sonidumbra CEDRAV
Umbria Tradizioni in Cammino
TRADIZIONI DI MAGGIO PRECI 2011
FESTIVAL DI MUSICA E CULTURA TRADIZIONALE

Programma

SABATO 30 APRILE

PIANTAMAGGIO
Ancarano – Campi – Corone – Castelvecchio – Preci

Dalle ore 17.00 alle ore 20.00 Taglio e preparazione del Maggio

Dalle ore 20.00 alle ore 24.00 “Innalzamento del “Maggio”

A seguire degustazioni organizzate dalle rispettive comunità

VENERDI’ 6 MAGGIO

Ore 10.00 Sala polivalente
ESPOSIZIONE ANTICHI STRUMENTI MUSICALI
DELLA TRADIZIONE UMBRA
a cura di Umbria Tradizioni in Cammino

Sala Consiliare
MOSTRA FOTOGRAFICA Ceri, Fuochi Alberi di Maggio
a cura del gruppo ZTL di Assisi

Ore 10.00 Sala Polivalente
IL CAMMINO DEL MAGGIO
lezione-concerto per le scuole del territorio
a cura di
Ass. Sonidumbra, CEDRAV, Ente Cantamaggio ternano,
IIS Allievi-Pertini (Terni),Comune di Preci

Ore 11.30 Sala Polivalente
SPAZIO presentazione EDITORI UMBRI
a cura dell’Associazione editori umbri

Ore 17.00 Sala polivalente
L’ALBA DEL SALTARELLO
tavola rotonda
“IL SALTARELLO DALLA TRADIZIONE ALLO SPETTACOLO: CONFRONTI, PROBLEMI, TRASFORMAZIONI E PROSPETTIVE”
a cura di :
Pino Gala (etnocoreologo Univ. di Sassari, Consulta Scientifica Nazionale della FITP).
Intervengono:
Daniele Parbuono (Università di Perugia, presidente collegio scientifico FAFIT)
Giancarlo Palombini (università di Perugia, collegio scientifico FAFIT)
Giuseppe Torre, Barbara Terenzi (comitato per la promozione del patrimonio culturale immateriale ICHNet-Comunita’ Sonore )
Marco Baccarelli (Ass. Sonidumbra)
responsabili gruppi folk partecipanti

Ore 21.30 Spazio Polifunzionale (sede Caritas)
L’ALBA DEL SALTARELLO
esibizione dei gruppi folk
(ogni partecipante riceverà un biglietto per l’estrazione domenicale di organetti premio )

SABATO 7 MAGGIO

Dalle ore 10.00 Visite guidate ai PIANTAMAGGI e al MUSEO della chirurgia di Preci

Dalle ore 9.30 ESPOSIZIONE ANTICHI STRUMENTI MUSICALI
DELLA TRADIZIONE UMBRA
a cura di Umbria Tradizioni in Cammino

Apertura MOSTRA FOTOGRAFICA

Ore 10.00 Sala Polivalente
L’ALBA DEL SALTARELLO
Incontri a Confronto
Approfondimento sul ballo, canto e prassi strumentali del saltarello dell’Italia centrale
ad opera di musicisti ricercatori, informatori di diverse regioni.

ore 10.00 GIANNI DONNINI e Traballo (Marche) saltarelli marchigiani
PIERFILIPPO MELCHIORRE (Marche) saltarello con il “bassetto”

ore 11.00 NELLO SCIARRA (Lazio): il saltarello con le ciaramelle
ALESSANDRO DELLE MONACHE (Lazio): ciaramelle,organetto
ANDREA ALOISI e Conti senza l’oste (Lazio): saltarello terzonese
PINO PONTUALI(Lazio): saltarello,stornelli delle campagne romane

Ore 10.00-12.00 Struttura Prefabbricata Piazza L.go Trento e Trieste
TAMBURI E TAMBURELLI : tammurriate,tarantelle
a cura di Antonio Matrone ( O’LIONE )
Lezioni pratiche gratuite aperte a tutti obbligatoria prenotazione
(info@sonidumbra.it cell.347.6683580)

ore 13.00 SALTARELLO CON GUSTO
nei ristoranti convenzionati del territorio
cucina umbra e MUSICA TRADIZIONALE

ore 14.30 Apertura MOSTRA MERCATO DEGLISTRUMENTI MUSICALI
DELLA TRADIZIONE
Mostra mercato con la presenza di artigiani-costruttori di
strumenti musicali della tradizione: organetti, fisarmoniche, tamburelli,
chitarre, mandolini, zampogne, flauti ecc

Apertura MOSTRA MERCATO EDITORIA
Mostra mercato di libri e pubblicazioni dedicati alla storia e alle
tradizioni del territorio.

dalle ore 14.30 Struttura Prefabbricata Piazza Trento e Trieste
IL SALTARELLO E ALTRI BALLI DELL’ITALIA CENTRALE
Laboratorio a cura di Pino Gala e Tamara Biagi
(Ass. Cult. Taranta di Firenze)

h.14,30: Presentazione.
Lezione teorica: “La tradizione etnocoreutica in Umbria: tipologie, diffusione e stato di conservazione” (con proiezione di video)
h. 15-18: Lezione di saltarello e altri balli umbri.
Lezioni pratiche gratuite aperte a tutti obbligatoria prenotazione
(info@sonidumbra.it cell.347.6683580)

Dalle ore 16,30 Piazza S. Maria
OFFICINA DELLO STORNELLO
Spazio dedicato al canto tradizionale degli stornelli con o senza
organetto con la presenza di cantori, stornellatori, poeti a braccio
Aperto a TUTTI coloro che vogliono cantare nei modi della tradizione.

1 organetto “du’ botte” in palio tra tutti i partecipanti

Dalle ore 16.30 Piazza Umberto I
OFFICINA DEL SALTARELLO
Spazio dedicato al saltarello suonato e ballato. Una kermesse di
suonatori-danzatori tradizionali di tutti i livelli che daranno sfoggio
delle loro abilità e dei loro saperi tradizionali.
Aperto a TUTTI ( adulti-bambini)

1 organetto in palio tra tutti i partecipanti (suonatori-ballerini)

ore 18.00 Sala polivalente
REGISTRAZIONE CD La via del saltarello 2011
a cura del CEDRAV con la partecipazione di suonatori,cantori tradizionali.

ore 20.00 SALTARELLO CON GUSTO
nei ristoranti convenzionati del territorio
cucina umbra e MUSICA TRADIZIONALE

Ore 21.30 Sala polifunzionale (sede Caritas)
L’ALBA DEL SALTARELLO
… chi arriva, sòna…
kermesse aperta a tutti i suonatori, cantori, ballerini di saltarello tradizionali.
una serata al ritmo sfrenante del saltarello da ballare, sentire,cantare,gustare
(ogni partecipante riceverà un biglietto per l’estrazione domenicale di organetti premio)

DOMENICA 8 MAGGIO

Dalle ore 10.00 Visite guidate ai PIANTAMAGGI e al MUSEO della chirurgia di Preci

Apertura MOSTRA MERCATO DEGLI STRUMENTI MUSICALI
DELLA TRADIZIONE

Apertura MOSTRA MERCATO EDITORIA

Apertura MOSTRA FOTOGRAFICA

ore 9.30 Sala polifunzionale
L’ALBA DEL SALTARELLO
Incontri a Confronto
Approfondimento sul ballo, canto e prassi strumentali del saltarello dell’Italia centrale

ore 9.30 PINO GALA : La saltarella in Abruzzo: le varie tipologie e stato di
conservazione
DOMENICO DI TEODORO: la saltarella del Teramano

Ore 10,30 MARCO BACCARELLI, BARBARA BUCCI il saltarello in Umbria
CLAUDIO GALLI (Umbria)saltarello e stornelli di Valtopina
LEONARDO DIOTALLEVI (Umbria)saltarello e stornelli di Valfabbrica
LUCA BALZANA (Umbria)saltarello e stornelli di Norcia

Dalle ore 10.30 Struttura prefabbricata Piazza Trento e Trieste
SALTARELLI, SALTARELLE E ALTRI BALLI DELL’ITALIA CENTRALE
a cura di Pino Gala e Tamara Biagi
(Ass. Cult. Taranta di Firenze)
Lezioni pratiche gratuite aperte a tutti obbligatoria prenotazione
(info@sonidumbra.it cell.347.6683580)

Ore 11.00-13.00 Sala Consiliare
TAMBURI E TAMBURELLI : tecniche esecutive del centro Italia
a cura di Massimiliano Dragoni
Lezioni pratiche gratuite aperte a tutti obbligatoria prenotazione
(info@sonidumbra.it cell.348.7228684)

ore 13.00 SALTARELLO CON GUSTO
nei ristoranti convenzionati del territorio
cucina umbra e MUSICA TRADIZIONALE

—————————————————————————-

Ore 15.00 Piazza Trento e Trieste
RASSEGNA “CANTA IL MAGGIO”
Rassegna dei gruppi spontanei del Maggio da
tutto il centro Italia

Sala polivalente
REGISTRAZIONE CD Tradizioni di Maggio Preci 2011
a cura del CEDRAV con la partecipazione dei gruppi spontanei del Maggio.

ore 18.30 Piazza Trento e Trieste
Estrazione organetti tra i partecipanti alle OFFICINE
consegna premio Sebastiani Luca

Chiusura festival con il BALLO DELLA CIAMBELLA E DEL FIASCO

ciambelle dolci e vino per tutti i presenti.

· Gli atti dei seminari-tavole rotonde saranno pubblicati a cura dell’ Associazione Editori Umbri

· Le registrazioni audio saranno utilizzate per la produzione di CD a scopo ducumentario (non di lucro) da parte del CEDRAV (centro di documentazione e ricerca antropologica in valnerina e dorsale appenninica umbra).

· Il Festival di PRECI è inserito nel progetto COMUNITA’ SONORE di ICHNet (Comitato per la promozione del patrimonio immateriale italiano). Le documentazioni audio-video saranno depositate presso l’ISTITUTO CENTRALE PER I BENI SONORI ED AUDIOVISIVI (ICBSA) in base all’accordo di collaborazione in materia di valorizzazione dei beni sonori ed audiovisivi afferenti al patrimonio culturale immateriale italiano.

Comune di Preci tel. 0743/93781
CEDRAV
Sonidumbra
Direzione artistica: Marco Baccarelli tel. 347/6683580

< Indietro